Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sconto del 30% alla tariffa Gse
09/12/2016 - Pubblicato in legislativa,news nazionali

Arriva, con un ritardo di due anni, il nuovo decreto sulle linee guida per i certificati bianchi. Tra le principali novità, il riconoscimento di uno sconto del 30% del corrispettivo fisso dovuto al Gse per le imprese che presenteranno allo stesso un progetto di efficienza energetica corredato da diagnosi energetica. C’è poi l’introduzione di un nuovo metodo di valutazione standardizzata degli incentivi legati ai certificati bianchi, chiamato progetto standard (PS), in luogo delle attuali schede standard e analitiche. E arriva una forma di corresponsabilità tra il soggetto che effettua effettivamente l’investimento (soggetto titolare del progetto) e il soggetto eventualmente incaricato da esso per la presentazione della domanda (soggetto proponente) e che non necessariamente coincide con il titolare. Queste alcune delle novità contenute nella bozza di decreto interministeriale (dicastero dello sviluppo economico e quello dell’ambiente) inviato dal ministero dello Sviluppo economico all’esame della conferenza unificata (la cui data per l’esame è fissata per il prossimo 15 dicembre) e alla valutazione dell’autorità per l’energia a cui è richiesto un parere sul testo in materia di incentivi legati ai certificati bianchi.

Fonte: Italia Oggi – Cinzia De Stefanis (pag. 33)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]