Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saudi Aramco, governo saudita diviso sull’Ipo
27/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Profonde divisioni stanno emergendo in Arabia Saudita a proposito della quotazione di Saudi Aramco, con il ministro delle Finanze che ieri si è spinto addirittura a contraddire pubblicamente quello dell’Energia, dichiarando che l’Ipo internazionale non è affatto una certezza e che Riad sta in effetti esaminando anche l’ipotesi di un collocamento privato, abbinato a una quotazione limitata al listino locale. Soltanto la settimana scorsa il ministro dell’Energia, Khalid Al Falih, aveva detto che l’Ipo all’estero restava confermata per il 2018, mentre il ceo di Saudi Aramco, Amin Nasser si era addirittura spinto oltre, negando anche trattative per un private placement, «né coi cinesi, né con altri».

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 36)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dal carbone al gas, Enel accelera la riconversione

La richiesta era stata presentata a gennaio e ora Enel ha avuto il via libera dal Ministero dello Sviluppo Economico per chiudere in anticipo, già a partire da gennaio prossimo, il gruppo 2 della centrale a carbone Federico II di Brindisi.
[leggi tutto…]

Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno
[leggi tutto…]

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]