Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saudi Aramco, governo saudita diviso sull’Ipo
27/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Profonde divisioni stanno emergendo in Arabia Saudita a proposito della quotazione di Saudi Aramco, con il ministro delle Finanze che ieri si è spinto addirittura a contraddire pubblicamente quello dell’Energia, dichiarando che l’Ipo internazionale non è affatto una certezza e che Riad sta in effetti esaminando anche l’ipotesi di un collocamento privato, abbinato a una quotazione limitata al listino locale. Soltanto la settimana scorsa il ministro dell’Energia, Khalid Al Falih, aveva detto che l’Ipo all’estero restava confermata per il 2018, mentre il ceo di Saudi Aramco, Amin Nasser si era addirittura spinto oltre, negando anche trattative per un private placement, «né coi cinesi, né con altri».

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 36)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]