Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Anche la Sardegna entra nel piano gasdotti
07/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Per alcuni è un ulteriore passo avanti per la metanizzazione della Sardegna, per altri un importante tassello in un mosaico che però deve essere completato in tempi brevi perché rappresenta «un’occasione irripetibile». Una svolta verso un sistema energetico più conveniente e competitivo. L’inserimento della dorsale sarda di trasporto del gas nell’elenco dei progetti per la rete nazionale dei gasdotti segna un passo. E certifica, seppure tra mille perplessità e numerosi auspici, l’avvio di quella che viene definita la rivoluzione energetica.

Fonte: Il Sole 24Ore – Davide Madeddu (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]