Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”
16/01/2019 - Pubblicato in news internazionali

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa, Brian Hook, ha annunciato infatti che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica. Oltre all’Italia, i Paesi fatti salvi fino ad aprile dal "ban" di Washington sono Giappone, Corea del Sud, India, Cina, Taiwan, Turchia e Grecia. L’alto funzionario Usa ha poi confermato di aver incontrato a Vienna il ministro dell’Energia saudita, Khalid Al-Falih, in occasione del vertice Opec-non Opec che ha portato al taglio della produzione.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]