Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, via al maxi-riassetto: sì all’aumento da 3,5 miliardi
03/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Saipem procede lungo il percorso di rafforzamento patrimoniale che favorirà il posizionamento strategico dell'azienda e le consentirà di conseguire l'indipendenza finanziaria rispetto all'Eni. Così, dopo il via libera del cda, arrivato a fine ottobre, alla maxi-manovra da oltre 8 miliardi, accompagnata da un aggiornamento del business pian, ieri è stata l'assemblea straordinaria dei soci ad apporre il proprio timbro su uno dei due pilastri del piano annunciato nelle scorse settimane a Londra: l'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro che, insieme a una che, insieme a una consistente fetta del nuovo finanziamento da 4,7 miliardi assicurato da un pool di banche, permetterà alla società guidata da Stefano Cao di tagliare definitivamente il cordone ombelicale che la legava all'Eni, attraverso il rimborso integrale dei debiti vantati dall'ormai ex controllante.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35 e 37)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]