Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, via al maxi-riassetto: sì all’aumento da 3,5 miliardi
03/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Saipem procede lungo il percorso di rafforzamento patrimoniale che favorirà il posizionamento strategico dell'azienda e le consentirà di conseguire l'indipendenza finanziaria rispetto all'Eni. Così, dopo il via libera del cda, arrivato a fine ottobre, alla maxi-manovra da oltre 8 miliardi, accompagnata da un aggiornamento del business pian, ieri è stata l'assemblea straordinaria dei soci ad apporre il proprio timbro su uno dei due pilastri del piano annunciato nelle scorse settimane a Londra: l'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro che, insieme a una che, insieme a una consistente fetta del nuovo finanziamento da 4,7 miliardi assicurato da un pool di banche, permetterà alla società guidata da Stefano Cao di tagliare definitivamente il cordone ombelicale che la legava all'Eni, attraverso il rimborso integrale dei debiti vantati dall'ormai ex controllante.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35 e 37)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]