Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, al via l’aumento chi non partecipa viene azzerato
24/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Domani partirà l’aumento di capitale di Saipem da 3,5 miliardi che consentirà alla società di servizi petroliferi di chiudere i conti con la controllante Eni. Si tratta di un’operazione iperdiluitiva, che ridimensionerà gli attuali soci che non dovessero parteciparvi del 96%, quasi azzerando l’investimento. Le nuove azioni verranno emesse a 0,362 euro l’una, con uno sconto del 37% sul prezzo teorico dopo lo stacco del diritto di opzione e per un cambio fissato in 22 nuovi titoli per ciascuna azione posseduta. Dopo il crollo di oltre il 20% di venerdì, i titoli lunedì, a Piazza Affari, torneranno agli scambi con un prezzo di riferimento rettificato da Borsa pari a 0,529 euro, mentre i diritti partiranno a 3,674 euro.

Fonte: Il Messaggero – Carlotta Scozzari (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]