Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, ultimi ritocchi al maxi piano da 8 miliardi
25/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

Per il riassetto di Saipem si avvicina l’ora della verità. Martedì, infatti, a Londra, i suoi vertici – l’ad Stefano Cao e il presidente Paolo Andrea Colombo – scoppieranno le carte, oltre che sul conti del trimestre, sui piani futuri della società impegnata in queste ore a limare gli ultimi dettagli del percorso di indipendenza finanziaria. Le linee generali della manovra che consentirà a Saipem di liberarsi da Eni sarebbero state definite e l’ammontare complessivo dovrebbe essere di circa 8 miliardi di aumento di capitale e i 3-3,5 miliardi circa di rifinanziamento con il Fondo Strategico Italiano, braccio operativo della Cassa affidata ora al tandem Costamagna-Gallia, pronto a entrate  nel capitale dell’azienda attiva nei servizi oil and gas.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]