Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, dalla Serbia prove d’intesa con Gazprom
01/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Dice l’ad di Saipem Cao, “non basiamo il nostro futuro sugli arbitrati, ma sull’esecuzione di progetti. Con Gazprom va trovato un accordo che sia equo per entrambi”. Il riferimento è alla vertenza ancora in corso con il colosso russo per la rottura unilaterale della commessa per il gasdotto South Stream. Il braccio di ferro legale si trascina dal 2015 ed è culminato in reciproche richieste di indennizzi per circa 700 milioni di euro alla Camera internazionale di commercio di Parigi. Gazprom avrebbe appena assegnato alla società guidata da Cao lo studio di fattibilità per realizzare un nuovo gasdotto per il trasporto del gas in Serbia. Questo primo contratto con Saipem riguarda una sezione dell’opera, quella al confine tra Bulgaria e Serbia.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 4)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]

Sussidi dannosi: sul tavolo rimodulazioni di 7 Sad, ma cautela su accise gas

La commissione interministeriale sui sussidi ambientalmente dannosi ha individuato proposte per la rimodulazione di sette Sad
[leggi tutto…]