Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, dalla Serbia prove d’intesa con Gazprom
01/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Dice l’ad di Saipem Cao, “non basiamo il nostro futuro sugli arbitrati, ma sull’esecuzione di progetti. Con Gazprom va trovato un accordo che sia equo per entrambi”. Il riferimento è alla vertenza ancora in corso con il colosso russo per la rottura unilaterale della commessa per il gasdotto South Stream. Il braccio di ferro legale si trascina dal 2015 ed è culminato in reciproche richieste di indennizzi per circa 700 milioni di euro alla Camera internazionale di commercio di Parigi. Gazprom avrebbe appena assegnato alla società guidata da Cao lo studio di fattibilità per realizzare un nuovo gasdotto per il trasporto del gas in Serbia. Questo primo contratto con Saipem riguarda una sezione dell’opera, quella al confine tra Bulgaria e Serbia.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 4)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]

Non solo rinnovabili. La lezione da imparare per ripartire “verdi”

“E’ presto per calcolare gli impatti a lungo termine, ma l’industria dell’energia che uscirà da questa crisi sarà molto diversa da quella che conoscevamo”
[leggi tutto…]