Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Saipem potrebbe anticipare il piano strategico 2017”
26/02/2016 - Pubblicato in news nazionali

Sull’esito dell’aumento di capitale Cao ha stigmatizzato come alla fine la ricapitalizzazione sia stata sottoscritta, con l’incasso di 3,5 miliardi con cui proseguire il rifinanziamento e rimborsare il debito all’Eni. Ora la società si ritrova con 2 miliardi di debito invece che 5,4. Saipem, poi, è tra i primi contrattisti ad avere ricapitalizzato, aprendo una strada che dovranno battere alcuni concorrenti. Saipem, poi, lavorerà al recupero di 1,5 miliardi di costi e a identificare ulteriori tagli perché - secondo le parole di Cao - ‘è essenziale continuare il processo di efficienza, fornendo alle major strumenti per sviluppare idrocarburi a costi più competitivi’. Il manager ha infine dichiarato che il piano strategico potrebbe essere anticipato al 2017.

Fonte: La Repubblica ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]