Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem passa in perdita
26/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

Saipem chiude il primo semestre con una perdita netta pari a 110 milioni di euro, a fronte di un utili di 53 milioni registrato nel primo semestre 2016. Il dato sconta la svalutazione della piattaforma semisommergibile Scarabeo 5 e del magazzino, le svalutazioni di immobilizzazioni materiali, gli oneri da riorganizzazione e quelli derivanti dalla definizione di controversie tributarie. Il risultato netto aduste ammonta a 92 milioni, i ricavi a 4,5 miliardi, l’ebitda aduste a 524 milioni e l’ebit aduste a 260 milioni. Gli investimenti tecnici sono di 147 milioni e il debito ammontava a 1,5 miliardi. Nuovo ordini sono stati acquisiti per un valore pari a 2.088 milioni di euro. La società punta a registrare entro la fine del 2017 un ebitda di circa un miliardo di euro. L’ad Cao ha commentato: “Nel primo semestre Saipem ha espresso una solida performance operativa e gestionale”. Saipem ha avviato un’attività di razionalizzazione e rafforzamento con l’avvio del nuovo modello organizzativo. Saipem ha chiuso la seduta in borsa con un calo dell’1,35% a 3,374 euro.

Fonte: ItaliaOggi, Mercati e Finanza – Red. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]