Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem passa in perdita
26/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

Saipem chiude il primo semestre con una perdita netta pari a 110 milioni di euro, a fronte di un utili di 53 milioni registrato nel primo semestre 2016. Il dato sconta la svalutazione della piattaforma semisommergibile Scarabeo 5 e del magazzino, le svalutazioni di immobilizzazioni materiali, gli oneri da riorganizzazione e quelli derivanti dalla definizione di controversie tributarie. Il risultato netto aduste ammonta a 92 milioni, i ricavi a 4,5 miliardi, l’ebitda aduste a 524 milioni e l’ebit aduste a 260 milioni. Gli investimenti tecnici sono di 147 milioni e il debito ammontava a 1,5 miliardi. Nuovo ordini sono stati acquisiti per un valore pari a 2.088 milioni di euro. La società punta a registrare entro la fine del 2017 un ebitda di circa un miliardo di euro. L’ad Cao ha commentato: “Nel primo semestre Saipem ha espresso una solida performance operativa e gestionale”. Saipem ha avviato un’attività di razionalizzazione e rafforzamento con l’avvio del nuovo modello organizzativo. Saipem ha chiuso la seduta in borsa con un calo dell’1,35% a 3,374 euro.

Fonte: ItaliaOggi, Mercati e Finanza – Red. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]