Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, Gazprom cerca la pace
12/04/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Si lavora a un accordo stragiudiziale per chiudere la vertenza tra Saipem e South Stream Transport BV, innescata dalla cancellazione unilaterale del contratto che affidava alla società italiana le commesse per la realizzazione di parte del gasdotto. La vicenda è nota, la possibile conclusione invece potrebbe riservare sorprese soprattutto da parte di Gazprom, che controlla South Stream. Il colosso russo teme infatti di dover mettere mano alla cassa per risarcire la società di engineering petrolifero.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]