Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, l’Eni ringrazia ma il conto lo paga la Cdp
15/02/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’aumento da 3,5 miliardi ha lasciato alle banche 427 milioni di titoli di titoli inoptati. l’operazione paga anche il prezzo del clima di piazza affari. Il timore del mercato è che Saipem debba presentare un nuovo piano industriale, ipotesi messa in preventivo dalla stessa società. Per arrivare perfino a una nuova operazione sul capitale se il prezzo del petrolio non dovesse risalire.

Fonte: La Repubblica, A&F

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]