Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, l’Eni ringrazia ma il conto lo paga la Cdp
15/02/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’aumento da 3,5 miliardi ha lasciato alle banche 427 milioni di titoli di titoli inoptati. l’operazione paga anche il prezzo del clima di piazza affari. Il timore del mercato è che Saipem debba presentare un nuovo piano industriale, ipotesi messa in preventivo dalla stessa società. Per arrivare perfino a una nuova operazione sul capitale se il prezzo del petrolio non dovesse risalire.

Fonte: La Repubblica, A&F

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]