Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem balza del 10% sull’effetto Gazprom

Saipem in gran spolvero a Piazza Affari. Il titolo ha infatti chiuso la seduta di ieri con un rialzo del 9,61% a 0,4241 euro. Tutto il comparto oil e oil service ha brillato per via dell’accordo raggiunto dall’Opec sul taglio della produzione di petrolio, ma Saipem ha decisamente sovraperformato rispetto al settore per le notizie in merito all’arbitrato su South Stream. Secondo quanto riportato, Gazprom ha effettuato un impairment test sui costi residui del contratto relativo al gasdotto South Stream per circa 800 milioni, cifra molto vicina ai 760 milioni inizialmente richiesti da Saipem in arbitrato a titolo di corrispettivo dovuto per effetto sia della sospensione dei lavori sia della successiva termination for convenience del contratto notificata l’8 luglio 2015; nel frattempo il gruppo italiano ha ridotto l’importo a 679 mln.

Fonte: MF – Elena Filippi (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]