Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem: Azerbaijan strategico per gas
02/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

L'Azerbaijan è diventato strategico nell'operatività di Saipem. Lo ha detto nei giorni scorsi l'a.d. Stefano Cao intervenendo alla Commissione intergovernativa sulla cooperazione economica italo-azera. Mentre si va consolidando la fase 2 del progetto Shah Deniz, uno dei maggiori progetti mondiali di gas, che aumenterà la capacità produttiva di quel giacimento di 16 mld/mc/anno (oltre a 120mila b/g di condensato) Saipem è attiva lungo tutta la catena del valore che porterà il gas azero in Europa. L'azienda italiana è infatti impegnata nella posa e messa in esercizio della South Caucasus Pipeline Expansion (che attraversa Azerbaijan e Georgia) e si è recentemente aggiudicata il contratto per la realizzazione del tubo sottomarino del Tap tra Albania e Italia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]

La guerra delle petroliere. Londra minaccia Teheran

Stessa scena del 4 luglio, ma stavolta sono i pasdran mascherati che da un elicottero atteranno sulla petroliera britannica e sequestrano la nave che aveva appena varcato lo stretto di Hormuz.
[leggi tutto…]

Eni, dal Parlamento tunisino ok ad accordo per diritti di transito Ttpc

Il Parlamento tunisino ha ratificato l’accordo con Ttpc, controllata di Eni, per il transito attraverso il Paese nordafricano del gas di provenienza algerina.
[leggi tutto…]