Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Russia pronta a riattivare pozzi
25/04/2017 - Pubblicato in news internazionali

Senza un accordo per prorogare i tagli di produzione, la Russia potrebbe riaccelerare rapidamente le estrazioni di petrolio. Lo afferma il vicepremier Arkady Dvorkovich, sulla base dei "programmi di investimento della compagnie". "Se non ci sono restrizioni - avverte il vicepremier - smetteranno di trattenersi". le sue parole hanno contribuito a far calare di nuovo il prezzo del barile. il Brent ha chiuso a 51,60$ (-0,7%).

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Red. (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]