Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rosneft, intesa in Kurdistan per realizzare un gasdotto
19/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

A sette giorni dal referendum sull’indipendenza del Kurdistan iracheno, il colosso russo Rosneft ha firmato un’intesa con la regione autonoma del Krg per la costruzione di una rete di gasdotti fino in Turchia. Già in febbraio Rosneft aveva siglato un contratto triennale con il Krg per la fornitura di greggio destinato alle sue raffinerie all’estero. A inizio giugno un altro accordo per esplorare e sviluppare cinque giacimenti. Investire nel Krg significa incorrere nell’ira del governo di Baghdad che già nel 2014 aveva minacciato azioni legali contro le compagnie straniere nell’area.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Roberto Bongiorni (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]