Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Rosneft non c’entra con la guerra”
14/12/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il gigante russo del petrolio e del gas Rosneft non ha mai accettato il regime delle sanzioni Ue ed è già intervenuto per vie legali, sulla base del diritto internazionale. Ha chiesto l’annullamento delle sanzioni dell’Ue contro il settore petrolifero, che limitano le forniture di beni e servizi da utilizzare nei progetti nel Mare Artico, nel settore del gas scisto (liquido) e nella produzione di petrolio. Le sanzioni europee investono anche le disposizioni su titoli e prestiti, che portano ad una drastica diminuzione della fornitura di servizi di finanziamento e di compravendita di azioni per alcune società russe, tra cui la stessa Rosneft. La Corte di giustizia europea (CGCE) ha dichiarato lo scorso mese di marzo che «le misure restrittive in risposta alla crisi in Ucraina contro alcune imprese russe, tra cui Rosneft, sono valide». La compagnia petrolifera russa ha immediatamente replicato, definendo la sentenza della Corte di giustizia europea come «illegale e ingiustificata, dovuta a ben precise motivazioni politiche».

Fonte: Libero – Gianluca Savoini (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]