Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rosneft: con Eni e Saipem nel Mar Nero
20/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il regno di Rosneft è in espansione. Sotto Schroeder e Sechin Rosneft ha messo in atto mosse strategiche su vari fronti: dall’ingresso nel capitale dei cinesi di Cefc, all’acquisizione del 30% nella concessione di Shorouk in Egitto. Tra gli impegni più immediati emerge l’inizio delle perforazioni con Eni e Saipem nel Mar Nero, tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio. Con Eni la collaborazione si allarga a tutti i settori, dalla trasformazione ai segmenti della tecnologia. L’ultimo passo riguarda l’Egitto, il progetto Zohr in cui Rosneft è entrata accanto a Eni e a Bp, con il 10%. L’entrata in produzione è attesa per fine anno. Entro la fine dell’anno la quota di gas a cui Rosneft avrà diritto sarà diretta al mercato interno egiziano soprattutto dedicata alla generazione elettrica.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Antonella Scott (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]