Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ritorno al centralismo
16/05/2016 - Pubblicato in legislativa,news nazionali

Dopo quasi 20 anni di ricette federaliste si torna al centralismo, invertendo la marcia e correggendo profondamente la riforma del titolo V voluta dal centrosinistra nel 2001 e approvata con referendum costituzionale. La legge Boschi ridimensiona le autonomie locali eliminando le cosiddette “materie concorrenti” e limitando le competenze delle Regioni per lo più all’organizzazione e promozione dei servizi sul territorio. Tra le più importanti materie che tornano di competenza esclusiva dello Stato: la previdenza, la produzione, il trasporto e la distribuzione dell’energia, il commercio con l’estero, l’ambiente, la tutela della concorrenza.

Fonte: La Repubblica – Lavinia Rivara (pag. 9)

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]