Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ritorno al centralismo
16/05/2016 - Pubblicato in legislativa,news nazionali

Dopo quasi 20 anni di ricette federaliste si torna al centralismo, invertendo la marcia e correggendo profondamente la riforma del titolo V voluta dal centrosinistra nel 2001 e approvata con referendum costituzionale. La legge Boschi ridimensiona le autonomie locali eliminando le cosiddette “materie concorrenti” e limitando le competenze delle Regioni per lo più all’organizzazione e promozione dei servizi sul territorio. Tra le più importanti materie che tornano di competenza esclusiva dello Stato: la previdenza, la produzione, il trasporto e la distribuzione dell’energia, il commercio con l’estero, l’ambiente, la tutela della concorrenza.

Fonte: La Repubblica – Lavinia Rivara (pag. 9)

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]