Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rigassificatore Olt: Iren cede a Snam il 49% dell’impianto
21/09/2019 - Pubblicato in news nazionali

Snam mette le mani su Olt Offshore Lng Toscana, il rigassificatore al largo della costa tra Livorno e Pisa che, con i suoi 3,75 miliardi di metri cubi annui di capacità, rappresenta il secondo terminale di gas liquefatto della penisola. Il gruppo rileverà il 49,07% della società. L’importo netto del closing ammonterà a 345 milioni. Secondo l’ad di Snam Alverà, <<con l’ingresso in Olt, Snam garantirà logica industriale nella gestione e nei futuri investimenti di una infrastruttura importante per la sicurezza e la flessibilità del sistema energetico italiano e consoliderà la propria posizione nel mercato del Gnl nel Mediterraneo>>.  

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli  (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]