Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La revisione dei contratti riduce rosso Edison
29/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Edison ha chiuso il 1° semestre  del 2016 con una perdita di 67 milioni di euro, in netto miglioramento però rispetto ai 204 milioni dello stesso periodo nel 2015. Alla luce dei risultati l’ad di Edison ha confermato le previsioni di un ebitda a 650 milioni circa per il 2016, includendo il contributo di Fenice di circa 60 milioni. I risultati dell’ebitda del primo semestre seguono l’attività della compravendita del gas: la revisione del costo di acquisto del gas libico, unitamente all’aumento dei volumi di gas venduto, ha spinto il risultato della filiera degli idrocarburi permettendo di compensare l’andamento di E&P (esplorazione e produzione) e della filiera dell’energia elettrica – si legge in una nota della società. I ricavi della filiera del gas sono così saliti del 14,5% a 3.111 milioni di euro mentre quelli dell’energia elettrica sono calati.

Fonte: MF – Luciano Mondellini (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]