Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Dalla raffineria in Oman alle perforazioni in Norvegia al gruppo commesse miliardarie nei primi mesi 2018
02/07/2018 - Pubblicato in news internazionali

Nei primi mesi del 2018 Saipem si è aggiudicata numerose commesse. I principali contratti sono: quello E&C onshore del valore di circa 750 milioni di dollari per lo sviluppo della raffineria Duqm, in Oman; i contratti nel Drilling offshore e nell’E&C offshore per un valore di circa 190 milioni di dollari; il contratto E&C offshore in Medio Oriente del valore di circa 1,3 miliardi di dollari per la costruzione e l’installazione di due condotte di esportazione di gas; quello E&C onshore in Tailandia del valore di 925 milioni di dollari. In Italia Saipem ha sottoscritto un contratto E&C onshore per la realizzazione del primo lotto costruttivo della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia/Verona per un valore di 1.645 milioni di euro.

Fonte: La Repubblica Affari&Finanza – red. (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]