Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Dalla raffineria in Oman alle perforazioni in Norvegia al gruppo commesse miliardarie nei primi mesi 2018
02/07/2018 - Pubblicato in news internazionali

Nei primi mesi del 2018 Saipem si è aggiudicata numerose commesse. I principali contratti sono: quello E&C onshore del valore di circa 750 milioni di dollari per lo sviluppo della raffineria Duqm, in Oman; i contratti nel Drilling offshore e nell’E&C offshore per un valore di circa 190 milioni di dollari; il contratto E&C offshore in Medio Oriente del valore di circa 1,3 miliardi di dollari per la costruzione e l’installazione di due condotte di esportazione di gas; quello E&C onshore in Tailandia del valore di 925 milioni di dollari. In Italia Saipem ha sottoscritto un contratto E&C onshore per la realizzazione del primo lotto costruttivo della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia/Verona per un valore di 1.645 milioni di euro.

Fonte: La Repubblica Affari&Finanza – red. (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]