Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Dalla raffineria in Oman alle perforazioni in Norvegia al gruppo commesse miliardarie nei primi mesi 2018
02/07/2018 - Pubblicato in news internazionali

Nei primi mesi del 2018 Saipem si è aggiudicata numerose commesse. I principali contratti sono: quello E&C onshore del valore di circa 750 milioni di dollari per lo sviluppo della raffineria Duqm, in Oman; i contratti nel Drilling offshore e nell’E&C offshore per un valore di circa 190 milioni di dollari; il contratto E&C offshore in Medio Oriente del valore di circa 1,3 miliardi di dollari per la costruzione e l’installazione di due condotte di esportazione di gas; quello E&C onshore in Tailandia del valore di 925 milioni di dollari. In Italia Saipem ha sottoscritto un contratto E&C onshore per la realizzazione del primo lotto costruttivo della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia/Verona per un valore di 1.645 milioni di euro.

Fonte: La Repubblica Affari&Finanza – red. (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]