Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Le proposte M5S sull’energia: “Più rinnovabili, alt al carbone”
04/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Si accende il programma partecipato di governo del M5S. Ieri alla Camera, il capogruppo Roberto Fico, con deputati e senatori 5 Stelle, ha presentato le proposte sull’energia completate dopo l’interazione con gli iscritti attraverso la piattaforma Rousseau. Addio alle fonti fossili entro il 2050; Terna pubblica al 100% e una serie di obiettivi con orizzonte temporale al 2023, tra cui chiusura di inceneritori e termovalorizzatori, uscita dal carbone, riduzione dei consumi, aumento dell’eolico e del fotovoltaico. Niente TAP, è un tubo che non serve. La proposta più grande è la leva fiscale: tassare il fossile a beneficio del rinnovabile.

Fonte: Il Sole 24 Ore – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]