Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Le proposte M5S sull’energia: “Più rinnovabili, alt al carbone”
04/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Si accende il programma partecipato di governo del M5S. Ieri alla Camera, il capogruppo Roberto Fico, con deputati e senatori 5 Stelle, ha presentato le proposte sull’energia completate dopo l’interazione con gli iscritti attraverso la piattaforma Rousseau. Addio alle fonti fossili entro il 2050; Terna pubblica al 100% e una serie di obiettivi con orizzonte temporale al 2023, tra cui chiusura di inceneritori e termovalorizzatori, uscita dal carbone, riduzione dei consumi, aumento dell’eolico e del fotovoltaico. Niente TAP, è un tubo che non serve. La proposta più grande è la leva fiscale: tassare il fossile a beneficio del rinnovabile.

Fonte: Il Sole 24 Ore – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]