Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Progetto Snam per il corridoio Sud
31/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il nuovo regolamento Ue, approvato ad aprile, istituisce un processo armonizzato a livello europeo per l’offerta di nuova capacità di trasporto transfrontaliera tra gli Stati membri, a valle del quale Snam ha avviato un processo per testare il fabbisogno del  mercato rispetto a ulteriori interconnessioni e ha ricevuto due manifestazioni d’interesse non vincolanti per nuove capacità di trasporto tra Italia e Malta. Snam e Desfa lanceranno una consultazione pubblica che si chiuderà il 18 dicembre e che servirà a raccogliere osservazioni e proposte degli operatori in modo da definire la soluzione ottimale. L’intero progetto comprende lo sviluppo di infrastrutture in territorio greco. La stima preliminare dei costi è di 2,5 miliardi. Dopo la consultazione le due società avranno tempo fino a ottobre 2018 per finalizzare la fase progettuale che sarà sottoposta alle authority nazionali.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]

La guerra delle petroliere. Londra minaccia Teheran

Stessa scena del 4 luglio, ma stavolta sono i pasdran mascherati che da un elicottero atteranno sulla petroliera britannica e sequestrano la nave che aveva appena varcato lo stretto di Hormuz.
[leggi tutto…]

Eni, dal Parlamento tunisino ok ad accordo per diritti di transito Ttpc

Il Parlamento tunisino ha ratificato l’accordo con Ttpc, controllata di Eni, per il transito attraverso il Paese nordafricano del gas di provenienza algerina.
[leggi tutto…]