Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “La priorità per il pianeta non è la mobilità elettrica”
26/10/2018 - Pubblicato in news internazionali

Fatih Birol, Direttore esecutivo dell’Agenzia Internazionale dell’energia, sostiene che la priorità per il pianeta sia accettare la sfida dell’accordo di Parigi ma mette anche l’accento su tre considerazioni. La prima è che i dati del 2018 mostrano come le emissioni di CO2 siano tornate a crescere. La seconda è che il dibattito pubblico ormai è tutto incentrato sulla mobilità elettrica e ibrida quando tutte le auto nel mondo pesano solo per l’8% delle emissioni e quando in Asia ci sono moltissimi impianti a carbone che lavoreranno ancora a lungo. Infine, sostiene che i leader mondiali non sentano particolarmente la questione.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereinnovazione – Stefano Agnoli (pag. 5)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

0,5 milioni di barili al giorno: è il deficit di offerta di petrolio stimato dall’Aie per il secondo trimestre del 2019

Il mondo si potrebbe trovare senza petrolio.
[leggi tutto…]

L’Italia, tagliata fuori dalle rotte del gas, perde la partita

L’Italia sembra aver già perso l’opportunità di diventare hub del gas.
[leggi tutto…]

Italia-Cina, domani intese per Eni e Snam

"Con Bank of China sarà firmato nella giornata di sabato 23 marzo, un Memorandum of Understanding che rafforza la collaborazione su vari strumenti finanziari tra Eni e Bank of China".
[leggi tutto…]