Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il prezzo del greggio resterà stabile nel 2018
12/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’Opec prevede che l’eccesso di domanda di petrolio sui mercati stia per finire, ma non ritiene che questo si tradurrà nel 2018 in un aumento dei prezzi. Il cartello ha rialzato le sue stime sulla domanda globale di petrolio a causa della ripresa della crescita economica. Tuttavia i prezzi del petrolio resteranno stabili nel 2018. I Paesi del cartello pensano di prolungare i tagli alla produzione fino a marzo prossimo.

Fonte: Libero – red. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]

Sussidi dannosi: sul tavolo rimodulazioni di 7 Sad, ma cautela su accise gas

La commissione interministeriale sui sussidi ambientalmente dannosi ha individuato proposte per la rimodulazione di sette Sad
[leggi tutto…]