Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Polonia punta sul gas norvegese
19/10/2018 - Pubblicato in news internazionali

La compagnia energetica di Stato polacca PGNiG ha concluso un accordo da 220 milioni per acquistare dalla norvegese Equinor il 42,38% del giacimento di gas Tommeliten Alpha. Tale accordo, si inquadra nella strategia di diversificazione dell’approvvigionamento, con l’obiettivo di ridurre la dipendenza dalla Russia e si allinea all’accordo ventennale con gli Usa per l’acquisto di gas liquido. La Polonia utilizza circa 17 miliardi di metri cubi di gas all’anno e ne importa più della metà dalla russa Gazprom. I polacchi sostengono di mandare il gas attraverso la Danimarca e il Mar Baltico tramite la costruzione di un gasdotto.  

Fonte: La Polonia punta sul gas norvegese

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]