Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Più agevolazioni per le “energivore”
29/12/2017 - Pubblicato in news nazionali

Per le imprese energivore è in arrivo l’atteso sconto in bolletta che vale in tutto 1,7 miliardi. Dal primo gennaio 2018 scatta infatti la nuova disciplina per le aziende che hanno elevati costi energetici e quasi raddoppia l’attuale sistema di agevolazioni. Il nuovo meccanismo per le industrie manifatturiere “super energivore” – quelle che hanno un costo dell’energia superiore al 20% del valore aggiunto lordo (VAL) -, saranno limitati al minimo gli oneri riconducibili alle fonti rinnovabili: in pratica il livello di contribuzione alla tariffa A3 peserà dal 2,5 fino a solo lo 0,5% dello stesso valore aggiunto per chi ha una incidenza maggiore dei costi energetici superiore al 50% del Val. per le imprese con una classe di intensità elettrica sul valore aggiunto inferiore al 20%, gli sconti su livello di contribuzione rispetto all’attuale tariffa A3 saranno dal 45% al 75%.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa & Territori – Marzio Bartoloni (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]