Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio Usa in crisi per lo scontro Arabia-Iran
07/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Il mercato del petrolio è arrivato alla svolta: il barile scivola sotto 40 dollari ma ciò non prelude a un crollo. Secondo gli economisti nel 2016 potrebbe esserci un rimbalzo o comunque prezzi abbastanza stabili. L’Arabia Saudita, regista di questa manovra, ha tenuto il punto in sede Opec (l’organizzazione degli esportatori) e ha sconfitto l’Iran e altri Paesi che spingevano per un taglio della produzione.

Fonte: La Stampa, Economia & Finanza –Luigi Grassia (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]