Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio torna a correre
02/07/2018 - Pubblicato in news internazionali

Nelle ultime sedute è proseguita la galoppata delle quotazioni del petrolio, che sono volate ai massimi dall’estate 2014. I timori relative al complesso scenario geopolitico, in particolare alla situazione di Libia e Iran, hanno spinto gli investitori verso nuovi acquisti, con la quotazione americana Wti che ha raggiunto i 74 dollari al barile. Il Brent del Mare del Nord viene scambiato oltre quota 79.

Fonte: La Stampa – Carlo Alberto De Casa (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]