Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio sotto 38 dollari. Produzione russa record
05/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

La produzione petrolifera della Russia è arrivata ai massimi livelli degli ultimi trent’anni (+2,1% su base annua e record assoluto dal 1987). Intanto continua l’irrequietezza nei rapporti tra i giganti mondiali del petrolio in vista del vertice di Doha al quale i sauditi si avvicinano con molta freddezza. Proprio l’Arabia Saudita, secondo fonti citate dal Financial Times, starebbe portando avanti operazioni per ostacolare l’Iran, che dopo la fine dell’embargo sta ricominciando a vendere petrolio all’estero.

Fonte: Sole 24 Ore Finanza e Mercati – Sissi Bellomo (pag. 36)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]

Idrogeno verde anche per alimentare nuove centrali a gas

Fuori l’idrogeno blu, dentro l’idrogeno verde prodotto da fonti di energia rinnovabile.
[leggi tutto…]