Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, scorte sempre più elevate. Ora si riempiono anche navi e treni
03/03/2016 - Pubblicato in stoccaggi

Ciò ha determinato nel complesso un calo delle quotazioni del greggio, un aumento delle scorte e, in ultima analisi, una sostanziale assenza di rischi specifici connessi all’approvvigionamento petrolifero. In questo quadro, particolare attenzione è stata comunque rivolta al comparto nazionale della raffinazione, che, nonostante l’aumento dei margini, è interessato da una crisi strutturale dovuta sia alla contrazione dei consumi nazionali, sia all’ingresso di nuovi competitor nel bacino del Mediterraneo e in Medio Oriente.

(Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati)

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Transizione e phase-out, sindacati chiedono incontro al Governo

Una “convocazione urgente di un incontro” per discutere delle modalità della transizione energetica e in particolare del phase-out del carbone.
[leggi tutto…]

Gas Algeria, Ttpc introdurrà prodotti di capacità inferiori a un anno

In relazione all'offerta di capacità di trasporto di gas algerino verso l'Italia sul gasdotto transtunisino Ttpc e transmediterraneo Transmed annunciata a fine giugno, la controllata di Eni che gestisce il gasdotto ha fatto sapere che il
[leggi tutto…]

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]