Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio in ribasso con il balzo delle scorte Usa
25/08/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il rimbalzo del petrolio è durato poco. Accantonate le voci dall’Opec, ieri il mercato era di nuovo in ribasso, costretto a confrontarsi per l’ennesima volta con i fondamentali e in particolare con un surplus che si dimostra davvero difficile da smaltire. Il Wti ha perso il 2,8%, ritracciando a 46,77 dollari al barile, mentre il Brent è ridisceso a 49,05 $ (-1,8%) dopo il nuovo aumento delle scorte petrolifere registrato negli Stati Uniti. La settimana scorsa sono saliti a sorpresa tanto gli stock di greggio- di ben 2,5 milioni di barili - sia quelle di benzine e distillati, con un accumulo rispettivamente di 36mila e 120mila barili secondo l’Energy Information Administration (Eia).

Fonte:Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]