Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio in recupero ma è allarme surplus
10/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

Petrolio in recupero ieri con il Brent a 48,15$/barile (+0,6%). Le quotazioni sono deboli e in calo per la terza settimana consecutiva. Si teme di nuovo un eccesso di offerta non solo per lo shale oil ma anche per il recupero di produzione nei territori libici e nigeriani. Ieri si è verificato un nuovo sabotaggio a un oleodotto nigeriano, che ha portato Shell a dichiarare lo stato di forza maggiore. Esiste ora una concreta minaccia di sciopero nei giacimenti norvegesi.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Red. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]