Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio al record da tre mesi. Anche il Wti sopra 40 dollari
18/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La debolezza del dollaro, ai minimi da otto mesi grazie all’approccio morbido della Fed, ha regalato un’altra seduta di rialzi alle materie prime. Il petrolio, che ha ritrovato vigore grazie alla frenata dello shale oil negli Usa e alla convocazione di un nuovo vertice tra produttori Opec e non, ha intanto proseguito la corsa, portando anche il Wti oltre la soglia psicologica dei 40 dollari al barile.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 42)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Grigio, blu o verde. I conti in tasca all’idrogeno arcobaleno

Pronti, via, anche l’Italia entra ufficialmente nella partita dell’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]