Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, pure Adnoc va all’ipo
11/07/2017 - Pubblicato in news internazionali

È tempo di ingresso in borsa per le compagnie petrolifere di stato arabe, strette tra la morsa del crollo dei prezzi del petrolio e la necessità, per i governi che le controllano, di diversificare l’economia. Dopo l’annuncio del colosso saudita Saudi Aramco di voler quotare il 5% del capitale in quella che sarà la più grande ipo della storia, ora è il turno di Abu Dhabi National Oil (Adnoc), la compagnia dell’emirato. L’obiettivo è quotare parte del business sui mercati emiratini e trovare partner internazionali per supportare il piano di crescita della società. Adnoc, che produce circa 2,9 milioni di barili di petrolio al giorno, amplierà le sue partnership nei settori della raffinazione e della petrolchimica ma anche in quelli dello stoccaggio e degli oleodotti.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]