Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, prezzi in forte calo con la crescita delle scorte Usa
05/11/2015 - Pubblicato in stoccaggi

Secondo l'ultimo rapporto del Dipartimento Usa per l'energia gli stock del Paese sono saliti di 2,85milioni di barili, con un incremento leggermente superiore alle attese. Immediata quindi la reazione dei prezzi, che dopo aver aperto la seduta in recupero hanno ripreso a scendere (grazie anche al rafforzamento del dollaro) con il Brent che è arrivato a perdere oltre il 2,5% per tornare ampiamente sotto i 49 dollari al barile; forti ribassi anche per il Wti, il greggio di riferimento pe ri mercati nordamericani, che ha perso poco meno del 3% scendendo sotto i 46,5 dollari.

 

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza & mercati 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Transizione e phase-out, sindacati chiedono incontro al Governo

Una “convocazione urgente di un incontro” per discutere delle modalità della transizione energetica e in particolare del phase-out del carbone.
[leggi tutto…]

Gas Algeria, Ttpc introdurrà prodotti di capacità inferiori a un anno

In relazione all'offerta di capacità di trasporto di gas algerino verso l'Italia sul gasdotto transtunisino Ttpc e transmediterraneo Transmed annunciata a fine giugno, la controllata di Eni che gestisce il gasdotto ha fatto sapere che il
[leggi tutto…]

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]