Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio. Il premier Abadi: “l’Iraq taglierà la produzione”
24/11/2016 - Pubblicato in news internazionali,stoccaggi

Anche l’Iraq contribuirà al piano Opec per tagliare la produzione di petrolio. Lo ha assicurato il premier Haider Al Abadi che ha affermato che la priorità del Paese è quella di accrescere il prezzo del barile per avere maggiori introiti. Il petrolio ha comunque chiuso in lieve ribasso, contrastato dal dollaro forte. Negli Usa le scorte di greggio sono calate a sorpresa di 1,3 milioni di barili, ma quelle di carburanti sono cresciute.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza e Mercati - red. (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]