Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio non è più troppo: scorte in calo per tutto il 2017
13/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il surplus sul mercato del petrolio è finito, ma rischia di ricomparire presto se l’Opec smetterà di tenere a freno la sua produzione. È questa la diagnosi dell’Agenzia internazionale dell’energia (Aie), secondo cui il bilancio del 2017 mostrerà che la domanda media ha superato l’offerta di 300mila barili a giorno, una differenza che si è tradotta in un costante calo delle scorte. Per il prossimo anno, secondo l’Agenzia, si prospetta un sostanziale equilibrio. Ma solo a patto che l’Operc continua ad estrarre ai livelli attuali. L’Aie continua ad aspettarsi una forte crescita della domanda petrolifera: +1,6 mbg quest’anno, e +1,4 mbg il prossimo, quando la produzione non Opec salirà di ben 1,5 mbg.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 36)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]