Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, nuovi consensi su vertice Opec-non Opec
04/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Dopo le dichiarazioni del ministro russo dell'energia rese la scorsa settimana, arrivano ulteriori conferme sulla disponibilità della Russia a un taglio della produzione di greggio, corroborate dalla disponibilità dell'Oman (paese produttore del Golfo Persico che non fa parte dell'Opec), a fare da mediatore. "Se c'è un consenso su un incontro speciale tra tutti i paesi Opec e i produttori di petrolio che non rientrano in questa organizzazione, noi siamo pronti a parteciparvi." Ha ribadito ieri il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, parlando coi giornalisti da Muscat, in Oman, dove è in visita ufficiale.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]