Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, nuovi consensi su vertice Opec-non Opec
04/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Dopo le dichiarazioni del ministro russo dell'energia rese la scorsa settimana, arrivano ulteriori conferme sulla disponibilità della Russia a un taglio della produzione di greggio, corroborate dalla disponibilità dell'Oman (paese produttore del Golfo Persico che non fa parte dell'Opec), a fare da mediatore. "Se c'è un consenso su un incontro speciale tra tutti i paesi Opec e i produttori di petrolio che non rientrano in questa organizzazione, noi siamo pronti a parteciparvi." Ha ribadito ieri il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, parlando coi giornalisti da Muscat, in Oman, dove è in visita ufficiale.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]