Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio ai minimi da 6 anni
08/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Il liberi tutti dell'Opec, che nella riunione di venerdì scorso non ha fissato un tetto alla produzione di petrolio, ha inevitabilmente innescato una nuova caduta del prezzo dell'oro nero, che ha trascinato con sé i titoli del settore energetico. Il Wti cala a 37,65 $ dopo la decisione dell'Opec di non tagliare la produzione. Ora le stime 2016 per il greggio non escludono un crollo sotto quota 30 dollari al barile. Sarebbe una sciagura per il Venezuela, dove l'opposizione ha vinto le elezioni e si prepara a chiudere l'era Chavez.

Fonte: Milano Finanza – Marcello Bussi (pag. 2)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, col rally dei prezzi olandesi l'Italia esporta (poco: 6 mln mc)

Con la corsa delle quotazioni del gas al Ttf olandese, che come già visto hanno superato in ottobre quelle italiane per diversi giorni, si sono visti anche piccoli quantitativi di gas esportati dall'Italia in direzione del Nord Europa
[leggi tutto…]

Aggiornamento legislativo 10-16 ottobre 2020

Monitoraggio legislativo
[leggi tutto…]

La Russia rilancia la proposta di una Opec del gas

Un’Opec anche per il gas, che consente ai grandi produttori di coordinarsi per tagliare l’offerta e sostenere i prezzi.
[leggi tutto…]