Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio in forte calo, accelera la crescita delle scorte americane
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

I prezzi del petrolio continuano a scivolare verso il basso a causa sempre dei soliti motivi: offerta abbondante, consumi meno brillanti del previsto, dollaro forte. Ieri nel pomeriggio ad alimentare le vendite hanno contribuito i dati sulle scorte settimanali di greggio e derivati negli Usa. Secondo le stime dell’Eia, nella settimana conclusa il 26 agosto gli stock di petrolio sono aumentati di 2,276 milioni di barili; il dato ha sorpreso gli analisti che prevedevano incrementi decisamente inferiori.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Balduino Ceppetelli (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kashagan verso il record di barili

Il Kazakhstan spinge per un ulteriore aumento della produzione di Kashgan
[leggi tutto…]

Il Mise: la Ue vigili sulle tariffe gas franco-tedesche

Il sottosegretario Davide Crippa, ha inviato una lettera alla Commissione Europea per chiedere “una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffare adottati  da Germania  e Francia
[leggi tutto…]

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]