Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, export Usa da record
05/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Negli Usa la produzione di petrolio sta forse frenando. Ma l’export di greggio corre come non aveva mai fatto: la settimana scorsa ha sfiorato 2 milioni di barili al giorno, un record storico che potrebbe spingere l’Opec e i suoi alleati a modificare le strategie. Il ministro iraniano Bijan Zanganeh ha detto che l’Opec Plus sta valutando anche tagli più pesanti, indicazione confermata dal venezuelano Eulogio Del Pino. Non è detto che l’export di greggio americano rimanga a lungo sui livelli attuali. L’impatto dei barili usa sui mercati potrebbe comunque determinare una nuova fase ribassista per il petrolio.

Fonte:Il Sole 24 Ore Finanza & Mecati – Sissi Bellomo (pag. 40)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]