Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio, i consumi di settembre in caduta
18/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Crollano i consumi petroliferi italiani. A settembre di quest’anno è stato registrato un calo del 6,2% (-323 mila tonnellate) sullo stesso mese del 2016. Lo afferma l’Unione petrolifera. Considerando sia la benzina che il gasolio, la domanda di carburanti a settembre si è fermata a quota 2,5 milioni di tonnellate, con un calo dell’8,7% (-237.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2016. Anche considerando i primi nove mesi del 2017 i consumi petroliferi sono in diminuzione: la cifra si arresta a 43,6 milioni di tonnellate, con una perdita di 781 mila tonnellate (-1,8%) sullo stesso periodo dell’anno precedente.

Fonte: La Repubblica – Red. (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Aspettative alte ma forti rischi di fiammate dell’energia

Da anni la politica europea è diventata verde e di ciò ne è conferma l’obbligo di spendere almeno il 37% dei fondi del PNRR per obiettivi climatici, che per l’Italia vuole dire destinare 70 miliardi di euro alla rivoluzion
[leggi tutto…]

Eni si separa da gas e petrolio e cerca risorse per diventare verde

L’ENI si fa in quattro per sopportare i costi della transizione energetica e governarla
[leggi tutto…]

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]