Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio ancora in salita con gli scioperi in Kuwait
20/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

Prosegue il veloce recupero dei prezzi del greggio sulla scia degli scioperi in Kuwait che stanno rallentando le estrazioni. Ieri infatti il Brent durante la seduta ha superato di slancio la soglia dei 44 dollari al barile, con un rialzo superiore al 3%; sull’altra sponda dell’Atlantico il Wti è tornato ampiamente sopra i 41 dollari, contro i 39,79 di lunedì.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Balduino Ceppetelli (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]