Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrochina e Cnooc oltre le attese
25/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, che nella prima parte dell’anno ha raggiunto quota 53 dollari, i due colossi cinesi Petrochina e Cnooc mettono a segno semestrali positive e superiori alle attese degli analisti contattati dall’agenzia Bloomberg. Petrochina chiude i primi sei mesi con ricavi in crescita del 32% e un utile pari a 12,7 miliardi di yuan (circa 1,6 miliardi di euro). La performance consente la distribuzione di un dividendo speciale di 0,03809 yuan per azione. Bene il semestre per la Cnooc, la China National Offshore Oil Corporation, che ha registrato un utile netto di 16,3 miliardi di yuan, contro la perdita di 7,74 miliardi avuta nello stesso periodo del 2016.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – R.Fi. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]