Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Patuanelli (Mise): “Continuità con Di Maio e un patto verde con le aziende”
06/09/2019 - Pubblicato in news internazionali

Continuità con Di Maio e attenzione all'ambiente puntando a realizzare il Green new deal. Così le prime dichiarazioni “programmatiche” del nuovo ministro dello Sviluppo economico pentastellato Stefano Patuanelli rilasciate alla testata fanpage subito dopo l'annuncio della lista dei nuovi ministri da parte del premier Giuseppe Conte. “La gestione del ministero dello Sviluppo – ha detto Patuanelli - sarà all'insegna della continuità poiché la gestione Di Maio è stata molto positiva e quindi non vedo perché cambiare". Adesso, ha detto ancora, “dobbiamo fare un patto verde con le imprese, io ritengo che l'ambiente debba uscire dalla protezione e debba diventare un motore economico del Paese, credo veramente molto nel Green New Deal, di cui abbiamo parlato, è un termine inglese, io preferisco parlare semplicemente di un futuro sostenibile”. Tutte le azioni del nuovo Governo, anche quelle legate all'imprenditoria, ha concluso, “dovremo sempre farle tenendo bene a mente la sostenibilità ambientale che deve diventare un valore economico importante”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]