Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Patuanelli (Mise): “Continuità con Di Maio e un patto verde con le aziende”
06/09/2019 - Pubblicato in news internazionali

Continuità con Di Maio e attenzione all'ambiente puntando a realizzare il Green new deal. Così le prime dichiarazioni “programmatiche” del nuovo ministro dello Sviluppo economico pentastellato Stefano Patuanelli rilasciate alla testata fanpage subito dopo l'annuncio della lista dei nuovi ministri da parte del premier Giuseppe Conte. “La gestione del ministero dello Sviluppo – ha detto Patuanelli - sarà all'insegna della continuità poiché la gestione Di Maio è stata molto positiva e quindi non vedo perché cambiare". Adesso, ha detto ancora, “dobbiamo fare un patto verde con le imprese, io ritengo che l'ambiente debba uscire dalla protezione e debba diventare un motore economico del Paese, credo veramente molto nel Green New Deal, di cui abbiamo parlato, è un termine inglese, io preferisco parlare semplicemente di un futuro sostenibile”. Tutte le azioni del nuovo Governo, anche quelle legate all'imprenditoria, ha concluso, “dovremo sempre farle tenendo bene a mente la sostenibilità ambientale che deve diventare un valore economico importante”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]