Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A Parigi può scattare una nuova rivoluzione
10/11/2015 - Pubblicato in news internazionali

Questo è infatti il limite massimo fissato dai climatologi, oltre il quale gli attuali squilibri potrebbero assumere caratteri catastrofici. Ne è convinta Christiana Figueres, numero uno dell’Unfccc, l’organismo delle Nazioni Unite che guida il dibattito sul clima. Centrali per arrivare all’accordo finale saranno gli impegni di investimento nelle fonti rinnovabili e nell’efficienza energetica, che consentono di svincolare la crescita economica dai consumi di idrocarburi, riducendo le emissioni di gas a effetto serra e quindi il riscaldamento ulteriore del pianeta.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Sviluppo sostenibile

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Prove di pace in nome del gas. Nell’isola divisa riparte il dialogo.

Cipro prova a riunificarsi, per lo meno nel nome del gas e delle ricche royalties promesse dai giacimenti a largo delle sue coste
[leggi tutto…]

Riparte il rally della CO2: permessi Ue al record da 11 anni

Il prezzo dei permessi per l’emissione di CO2, scambiati nel sistema Eu-Ets, ha dato un nuovo strappo al rialzo, toccando i 28,84 euro per tonnellata
[leggi tutto…]

Mozambico Eldorado del gas. Imprese italiane in prima fila

Il Mozambico promette di diventare nel giro di cinque anni il secondo fornitore di Gnl al mondo
[leggi tutto…]