Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Parco auto gpl e metano, +117% in 10 anni
23/07/2015 - Pubblicato in news nazionali

In Italia il parco circolante autovetture a gpl e metano continua a crescere, con una percentuale sul totale attestata al 31 dicembre 2014 al 7,76% contro il 7,35 del 2013 e il 3,81 del 2005 (quattro punti in più in dieci anni). E' quanto emerge da un'elaborazione del Consorzio Ecogas su dati Aci al 31 dicembre 2014. Si tratta nel complesso di 2.875.788 autovetture, di cui 833.668 a metano e 2.042.120 a gpl, comprendendo sia le auto di primo impianto, sia quelle trasformare in after market (su un totale di 37.080.753 autovetture), servite da circa 1.050 distributori stradali di metano e 3.650 di gpl. Rispetto al 2005, quando il circolante ammontava a 1.322.078 unità, l'incremento decennale è stato del 117,52%. Una crescita che, secondo il presidente del Consorzio, Alessandro Tramontano, ha ancora importanti margini: la disponibilità di prodotto è notevole e per il futuro è aperta e percorribile anche la strada delle rinnovabili, grazie al biometano e al biopropano.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]

Crisi climatica, un allarme insufficiente

Il Climate Change Performance Index (CCPI), un indicatore messo a punto congiuntamente da Germanwatch, NewClimate Institute e Climate Action Network, consente di valutare le politiche energetico-climatiche dei singoli paesi
[leggi tutto…]

Gas, mercato libero e accise: l'audizione di Eni sul Pec

In occasione dell'audizione su Sen e Piano Energia e Clima, Eni ha caldeggiato un approccio sinergico basato sulla cooperazione delle fonti in cui “la scelta delle migliori soluzioni viene lasciata al mercato”.
[leggi tutto…]