Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Oro (e i suoi fratelli) alla riscossa
11/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Secondo l’esperto Geoff Blanning, head of commodities di Schroders, le materie prima dovrebbero avere ancora spazio per crescere ed anzi, sarebbe proprio questo il momento di investire in esse con rischi non eccessivi. Tre sono secondo lui i fattori che supporterebbero gli investimenti: il proteggersi dall’inflazione, la debolezza del dollaro americano e il ruolo crescente dell’India sul mercato della domanda. Inoltre, grazie agli Etf quotati in Piazza Affari, l’investimento in materie prime risulta piuttosto semplice anche per piccoli capitali. In quanto all’energia, dopo parecchi mesi, la domanda e l’offerta del petrolio stanno trovando un punto di equilibrio e la domanda del petrolio sembra addirittura superiore all’offerta.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia –Francesca Monti (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]