Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Oro (e i suoi fratelli) alla riscossa
11/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Secondo l’esperto Geoff Blanning, head of commodities di Schroders, le materie prima dovrebbero avere ancora spazio per crescere ed anzi, sarebbe proprio questo il momento di investire in esse con rischi non eccessivi. Tre sono secondo lui i fattori che supporterebbero gli investimenti: il proteggersi dall’inflazione, la debolezza del dollaro americano e il ruolo crescente dell’India sul mercato della domanda. Inoltre, grazie agli Etf quotati in Piazza Affari, l’investimento in materie prime risulta piuttosto semplice anche per piccoli capitali. In quanto all’energia, dopo parecchi mesi, la domanda e l’offerta del petrolio stanno trovando un punto di equilibrio e la domanda del petrolio sembra addirittura superiore all’offerta.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia –Francesca Monti (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]

Upstream, a Eni 13 licenze esplorative in Norvegia

Vår Energi, controllata da Eni con il 69,6% si è aggiudicata 13 licenze esplorative nell'ambito della gara “Awards in Predefined Areas 2018” gestita dal ministero del Petrolio ed energia norvegese.
[leggi tutto…]